• EPILAZIONE E TRATTAMENTI LASER

EPILAZIONE E TRATTAMENTI LASER

EPILAZIONE LASER

EPILAZIONE LASER

Cos’è:
L’epilazione laser è in assoluto il metodo più efficace per liberarsi dai peli in eccesso.

La nostra clinica unisce la preparazione e le competenze in ambito medico ad apparecchi tecnologici per l’epilazione laser di ultima generazione.

Come funziona:
Il laser per epilazione ha un bersaglio specifico: la melanina, che è il pigmento che dona colore al pelo. Quando la luce raggiunge la cute, seleziona solo questo bersaglio, distruggendo il pelo fino al bulbo e mantenendo integri i tessuti circostanti. Per questo motivo questa terapia è selettiva, sicura ed efficace.

Seduta:
Ogni seduta prevede la visita e il successivo trattamento dell’ area desiderata, e avrà durata variabile a seconda delle dimensioni della zona da trattare (da 15-20 minuti per le aree piccole fino a 60-90 minuti per le aree più ampie).

TRATTAMENTI LASER

RIMOZIONE TATUAGGI

Di cosa si tratta:

Tutti hanno diritto di cambiare idea e oggi, grazie alla tecnologia laser, è possibile rimediare ad un tatuaggio non più gradito.

GF Medical sfrutta la potenza e l’efficacia dei propri macchinari di ultima generazione per rimuovere efficacemente tatuaggi di ogni dimensione e colore.

Come funziona:
Per rimuovere i tatuaggi ci serviamo del laser Neodimio Yag Q-switched di ultima generazione, che produce una luce selettiva per il pigmento del tatuaggio, lasciando illesa la cute circostante.

Sedute:

La durata delle sedute varia in base a quanto e/o quanti colori ci sono da trattare e all’estensione del tatuaggio.

BIORIVITALIZZAZIONE E FOTORINGIOVANIMENTO

Cos’è:
Con l’avanzare dell’età, la qualità della pelle peggiora: il colorito si spegne, il tono cala progressivamente, l’idratazione diminuisce e si iniziano così a formare le rughe. Esistono dei trattamenti laser che possono stimolare la produzione di collagene cutaneo, migliorando il tono della cute, riducendo le rughe più superficiali e restituendo luminosità al viso.

Come agisce:
Esistono diversi tipi di laser che possono biorivitalizzare la pelle, qualcuno meno invasivo (Neodimio Yag Q-switched), altri invece maggiormente invasivi (laser CO2 frazionato e laser Erbium frazionato). In ogni caso l’obiettivo è quello di veicolare calore in profondità, a livello del derma, per stimolare la cute a produrre fibre di collagene, per ritrovare un aspetto fresco e naturale.

Seduta:
A seconda del tipo di pelle e delle necessità del paziente, verrá consigliato il trattamento più adatto, che può prevedere una terapia meno invasiva e una seduta più veloce (circa 20 minuti), o una terapia più invasiva e una seduta più lunga (circa 40-45 minuti).
Il numero di sedute varia a seconda del soggetto.

BIORIVITALIZZAZIONE E FOTORINGIOVANIMENTO

Cos’è:
Con l’avanzare dell’età, la qualità della pelle peggiora: il colorito si spegne, il tono cala progressivamente, l’idratazione diminuisce e si iniziano così a formare le rughe. Esistono dei trattamenti laser che possono stimolare la produzione di collagene cutaneo, migliorando il tono della cute, riducendo le rughe più superficiali e restituendo luminosità al viso.

Come agisce:
Esistono diversi tipi di laser che possono biorivitalizzare la pelle, qualcuno meno invasivo (Neodimio Yag Q-switched), altri invece maggiormente invasivi (laser CO2 frazionato e laser Erbium frazionato). In ogni caso l’obiettivo è quello di veicolare calore in profondità, a livello del derma, per stimolare la cute a produrre fibre di collagene, per ritrovare un aspetto fresco e naturale.

Seduta:
A seconda del tipo di pelle e delle necessità del paziente, verrá consigliato il trattamento più adatto, che può prevedere una terapia meno invasiva e una seduta più veloce (circa 20 minuti), o una terapia più invasiva e una seduta più lunga (circa 40-45 minuti).
Il numero di sedute varia a seconda del soggetto.

RIMOZIONE MACCHIE CUTANEE

Di cosa si tratta:
Alcune macchie benigne possono comparire sulla cute a causa dell’invecchiamento e dei danni solari, altre possono insorgere dopo la gravidanza o per via dell’assunzione della pillola anticoncezionale: in tutti questi casi, in genere, queste macchie sono percepite dai pazienti come antiestetiche, ma possono essere rimosse o attenuate ricorrendo a trattamenti laser specifici.

Come funziona:
Grazie all’uso di un particolare laser ad impulsi di ultima generazione, il Neodimio Yag Q-switched, è possibile rimuovere le macchie non desiderate dalla cute in maniera poco invasiva e con il minimo discomfort.

Seduta:
La durata e il numero di sedute necessarie per rimuovere le macchie varia notevolmente da caso a caso, nel caso delle macchie solari può bastare un’unica seduta, mentre alcune macchie non possono essere rimosse con laser. Bisogna però valutare attentamente ogni paziente, capire la natura di ogni macchia ed escluderne la malignità: per questo è necessario sottoporsi ad accurata visita medica.

ATTENUAZIONE CICATRICI E SMAGLIATURE

Di cosa si tratta:
Cicatrici depresse (come quelle dovute all’acne o alla varicella) o infiammate e rilevate (come i cheloidi) ed infine smagliature (bianche e rosse) del corpo possono essere attenuate grazie all’utilizzo di particolari laser frazionati o vascolari.

Come agisce:
I laser chirurgici frazionati stimolano la produzione di collagene cutaneo e migliorano ad ogni seduta l’aspetto di queste lesioni atrofiche; I laser vascolari, invece, attenuano progressivamente la colorazione rossa delle smagliature o delle cicatrici infiammate. Sono entrambe terapie mininvasive e vengono applicate su ogni singola cicatrice e/o lungo ogni smagliatura.

Seduta:
La durata e il numero di sedute sono molto soggettive, dipendono dalla personale reattività e dal grado di atrofia o infiammazione delle lesioni. Questo viene valutato insieme al medico durante la prima visita dermatologica.

Se vuoi avere informazioni utili su altri trattamenti utili a migliorare l’aspetto di cicatrici e smagliature vai alla sezione dedicata.

TRATTAMENTO VASI SANGUIGNI E ANGIOMI

Di cosa si tratta:
Gli inestetismi legati ai vasi sanguigni possono essere di diversa natura:

  • Eritrosi o couperose: si manifesta con la comparsa di
    arrossamento a livello del volto, più frequentemente su
    guance, naso e mento, che si evidenziano soprattutto nel
    passaggio da un ambiente caldo ad uno freddo.
  • Capillari delle gambe: comparsa di piccoli vasi dilatati e
    ramificati a livello degli arti inferiori.
  • Angiomi: lesioni vascolari benigne, costituite da una proliferazione irregolare dei vasi. Ne esistono di vario tipo e dimensione.
    Tutti questi inestetismi legati ai vasi sanguigni possono essere eliminati attraverso l’utilizzo di laser specifici come il Dye laser, il laser KTP e il laser Nd:YAG, che si differenziano per la profondità di azione.

Come agisce:
A seconda dell’esigenza da trattare, si sceglierà il laser più idoneo per garantire al paziente il trattamento maggiormente risolutivo.

Seduta:
A seconda della patologia trattata, possono variare la durata e il numero di sedute (che in media oscillano tra 1 e 3). I risultati sono visibili a poco tempo di distanza dal trattamento, naturalmente sempre tenendo conto della soggettività di risposta al trattamento di ogni paziente.

IMMAGINI TRATTAMENTO LASER ANGIOMI

TERAPIA LASER VAGINALE

COS’è:
Dopo la menopausa, a causa del fisiologico calo degli ormoni sessuali femminili, possono verificarsi dei cambiamenti della mucosa vaginale e dell’aspetto vulvare.
Si possono di conseguenza presentare fastidiosi sintomi come secchezza vaginale, dolore durante i rapporti sessuali, perdita dell’elasticità della mucosa che può provocare disagi e fastidi, oppure semplicemente problemi di natura estetica e psicologica.
In alcune donne può anche insorgere un’incontinenza urinaria.
Le terapie mediche attualmente utilizzate per la cura di queste problematiche hanno spesso effetti collaterali anche importanti, ma da qualche anno è stata introdotta una terapia innovativa tramite laser, che può aiutare le pazienti a ridurre questi sintomi in maniera significativa, con il vantaggio di non incorrere in complicanze gravi.

Come agisce:
È una tecnica mininvasiva che consiste nell’utilizzo di una sonda vaginale (interna) e/o di manipoli specifici (esterni, per il trattamento della mucosa vulvare), attraverso i quali viene erogata la luce laser che, stimolando collagene e nuovi vasi sanguigni, provocherà a livello vaginale un aumento dello spessore e dell’elasticità della mucosa, diminuendo la secchezza e la sintomatologia dolorosa; esternamente, a livello vulvare, si avrà come conseguenza il miglioramento estetico della zona trattata.

Seduta:
Il protocollo prevede in genere 3 sedute di circa 20-30 minuti l’una, effettuate a distanza di circa 1 mese l’una dall’altra, e seguite da un controllo (ed eventuale seduta di richiamo) dopo circa 6 mesi.

CONTATTACI

Per qualsiasi dubbio, informazione su prezzi e trattamenti o per prenotare una visita, compila il form qui sotto, riceverai risposta il prima possibile.

    Che prestazione desideri?
    DermatologiaEpilazione laserTrattamenti esteticiAltro

    Autorizzo il trattamento dei dati per tutte le finalità previste dall'informativa privacy, nonché dichiaro di avere già compiuto sedici anni e – se minore di sedici – di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale. Con la compilazione e l’invio del form autorizzi la conservazione dei tuoi dati e l’invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale, inerente l’attività e i prodotti/servizi commercializzati da questo sito. I dati personali che vorrai liberamente comunicarci verranno registrati sui supporti elettronici, protetti e trattati in via del tutto riservata. I dati non saranno ceduti a terzi. I diritti che potranno essere esercitati sono in merito all’aggiornamento, alla modifica e/o alla cancellazione dei dati. Per maggiori informazioni clicca qui.

    ©Copyright GF Medica s.r.l. | Via degli Abeti 12, 61122 Pesaro (Pu) | P.iva 02652140415 | Capitale Sociale: €10.000,00 i.v. | Numero Rea: PS-198920 | Credits Satisfy